La Valle d’Aosta aspetta il Giro d’Italia

La Saint-Vincent–Courmayeur, quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2019, sarà sicuramente una delle più impegnative, con 131 chilometri di percorso, 4.000 metri di dislivello e ben 5 Gran Premi della Montagna e potrà riservare non poche sorprese.

Dopo la partenza da Saint-Vincent, località rinomata per le storiche Terme, si prosegue lungo la valle centrale tra montagne, castelli e splendidi panorami fino a Courmayeur, dove il Monte Bianco, che si potrà già scorgere dal Colle San Carlo, attende maestoso l’arrivo dei corridori.

Ecco ciò che dovranno affrontare i corridori prima di raggiungere il traguardo a Courmayeur, situato a 1.293 metri, davanti alla stazione di partenza della spettacolare funivia Skyway Monte Bianco.

Si tratta di salite lunghe e di pendenze elevate concatenate senza tratti di respiro, tolto forse l’attraversamento della città di Aosta, la “Roma delle Alpi”. Il capoluogo valdostano vedrà inoltre la partenza della 12ª tappa del “Giro E”, riservato a corridori amatoriali su bici elettriche.

Courmayeur celebrerà l’arrivo della tappa con tre giorni di festa, musica, animazioni e sport e con la presenza di Felice Gimondi, uno dei più grandi ciclisti di tutti i tempi.

Con All About Alps puoi prenotare la tua stanza con vista sulla corsa e i biglietti per Skyway Monte Bianco a tariffa agevolata apposta per l’evento! Scrivici QUI  oppure compila il form sotto!

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s