Agosto di emozioni in alta quota

Be…che dire…Agosto finalmente sta arrivando! Un po’ di calduccio anche tra le montagne (ma senza esagerare, così i ghiacciai “tengono meglio”), erba verde ed animali al pascolo , formaggi preparati sapientemente in alpeggio, sagre di paese tutte da assaporare di giorno e  serate da trascorrere ad ascoltare musica nel giardino di un castello medievale, oppure gustando un calice di vino “eroico” sotto le stelle cadenti…cosa si può volere di più da una vacanza in montagna?

Il nostro sogno ad occhi aperti all’ Active Luxury Resort Camp Zero

Poco fa siamo stati in visita al nuovo resort Camp Zero, che finalmente staglia la sua imponente forma come una roccia nel mezzo del bosco di Champoluc.
A breve aprirà le porte ai primi ospiti, ma noi già sogniamo ad occhi aperti una vacanza all’ insegna dello sport in questo eco resort di lusso. Ecco come la immaginiamo!

L’ultima miniera d’oro delle Alpi è in Val d’Ayas!

In quattro anni all’ inizio del Novecento ne vennero estratti 400 kg. Poi il lento declino e la chiusura. C’è ancora chi ricorda di avere lavorato nelle gallerie quando il padre era l’ultimo concessionario della miniera. «Il lavoro era duro e non ci siamo mai arricchiti». Ora è un museo che riporta i suoi visitatori indietro nel tempo: visite guidate per grandi e piccini, laboratori per scuole, mostre…Una storia nel cuore della roccia tutta da scoprire!